Piccoli Giornalisti Crescono: vince il mese di novembre Sara Aghilar dell’I.C. Pio XII

image_pdfimage_print

I diritti degli esseri umani devono essere di tutti gli esseri umani, proprio di tutti, sennò chiamateli privilegi” – Gino Strada

La giovane Mahsa Amini è stata arrestata e brutalmente uccisa in Iran dalla polizia “morale”, per non aver indossato correttamente il velo. Ciò ha scatenato lo sdegno e le proteste in tutto il Paese.

Sei un/una giornalista e decidi di dare notizia di tali recenti eventi, denunciando al mondo i diritti puntualmente negati alle donne e cercando di smuovere le coscienze di tutti.

La Redazione de ilSottosopra è lieta di annunciare la vincitrice del tema di novembre: Sara Aghilar, alunna della classe 3F presso l’I.C. Pio XII di Foggia.

La cerimonia di riconoscimento avrà luogo presso l’ITE Blaise Pascal il 17 dicembre alle ore 10:30 alla presenza della dirigente scolastica prof.ssa Giuliarosa Trimboli, occasione in cui la “giovane penna” potrà ritirare i premi in palio previsti dal concorso, insieme con l’insegnante che l’ha sostenuta nel suo percorso di eccellenza.

Ricordiamo che il concorso, patrocinato dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia – Ufficio V – Ambito territoriale Foggia, da Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, dalla libreria UBIK di Foggia e da La Città del Cinema, organizzato in collaborazione con Foggia Città Aperta, ha cadenza mensile con tematiche da sviluppare nel rispetto del regolamento pubblico sulla nostra testata e sui nostri canali social.

Approfittiamo nel ricordare il tema del mese di dicembre: E in questa pianura, fin dove si perde, crescevano gli alberi e tutto era verde, cadeva la pioggia, segnavano i soli il ritmo dell’ uomo e delle stagioniF. Guccini

È Natale, si accendono le luci, si ritrova il calore degli affetti, eppure dimentichiamo l’amore più grande: la nostra Madre Terra. Sei un/una giornalista e decidi di scrivere un articolo denunciando gli sprechi e gli abusi sulla Natura, che ogni giorno generano disastri, invitando ognuno a dare il proprio contributo prima che sia troppo tardi. 

I migliori articoli, inviati alla redazione del giornale ilSottosopra, saranno premiati da una giuria.

Tutti gli articoli mensili vincitori parteciperanno a una ulteriore selezione al fine stabilire il pezzo migliore dell’anno scolastico 2022/2023.

Post recenti

Leave a Comment