Foggia-Juventus Next Gen 2-1, si vince allo Zaccheria

image_pdfimage_print

 Foggia torna a giocare lo Stadio Pino Zaccheria per la partita di Coppa Italia di Serie C, contro la Juventus Next Gen.

Ecco le formazioni:

Calcio Foggia 1920 (3-5-2): Nobile, Garattoni, Di Pasquale, Schenetti (75’ Iacoponi), Ogunseye (78’ Beretta), Peralta (75’ Di Noia), Leo, Petermann, Frigerio, Costa, Rutjens. 

Allenatore: Fabio Gallo 

Juventus U23 (3-5-2): Raina, Riccio, Sekulov (65’ Compagnon), Mulazzi, Iocolano (78’ Besaggio), Barranechea, Sersanti, Pecorino (65’ De Greca), Ake’ (72’ Turicchia), Huijsen, Poli (72’ Savona). 

Allenatore: Massimo Brambilla

Reti: 4’ Ogunseye (FOG), 20’ Poli (JUVNG), 54’ Ogunseye (FOG)

Primo tempo 

Inizia il primo tempo e la Juve inizia a toccare il pallone, al 1’. Passaggi tra Nobile e Rutjens. Primo pallone pericoloso di Pecorino verso la porta di Nobile. Garattoni non riesce a tirare. Il difensore Leo protegge la porta rossonera. Calcio di punizione per i satanelli, batte Petermann, al 3’. Ogunseye sblocca la partita, al 4’. 

Foggia-Juventus Next Gen 1-0. 

Rimessa laterale per i bianconeri, al 5’. Calcio di punizione per la Juve. Passaggi Ake’-Iocolano. Iocolano pericoloso, al 6’. Passaggi Huisen-Poli-Ake’. I rossoneri avanza con Schenetti e tira per Garattoni. Primo angolo, al 7’, per i rossoneri e batte Costa e allontanato il pallone da Barrenchea. Rimessa dal fondo per la Juve. A terra un bianconero, al 9’. Calcio di punizione per la Juventus, tira Poli e passa a Mulazzi. Continui passaggi tra gli juventini. Riparte Ricco, per gli avversari, al 10’. Rimessa laterale per il Foggia. Avanza il Foggia in maniera elegante con Schenetti e Raina blocca la sfera, al 11’. Di Pasquale a terra, nell’area di rigore, ma per l’arbitro il gioco continua. 

Rimessa dal fondo per i rossoneri, a causa di un tiro di un bianconero, al 13’. Mulazzi a terra, giallo a Costa. Calcio di punizione per i bianconeri, batte Iocolano e con la testa Huijsen tira e la sfera termina di lato alla porta, al 15’. Petermann allontana la sfera di Pecorino. Rutjens allontana la sfera dei bianconeri. Rimessa laterale per gli avversari. Angolo per la Juve e termina fuori. Rimessa dal fondo per i satanelli, al 16’. Rimessa per la Juve, al 17’. Sekulov avanza e passa a Poli, tira e termina sui cartelloni pubblicitari, al 18’. Passaggi Rutjens-Costa.Peralta tira e termina nelle mani del portiere Raina, al 19’. 

Ake’ viene murato da Garattoni. Corner per i bianconeri, al 20’, batte Iocolano e la Juve pareggia con Poli. 

Foggia-Juventus Next Gen 1-1

Possesso per i rossoneri, al 21’. Nobile blocca la sfera degli avversari, al 22’. Leo tiene a distanza Pecorino. Schenetti toglie la sfera agli avversari. Passaggi tra Riccio e Barrenechea. Di Pasquele avanza e passa ad Ogunseye, che non riesce a segnare. Peralta soffia il pallone a Pecorino. Passaggi Leo-Garattoni, al 25’. Scontro tra due uomini di entrambe le squadre. Calcio di punizione per i satanelli, batte Costa e prende il secondo palo. Fuorigioco per Ogunseye, al 27’. Rimessa laterale per il Foggia. Schenetti ci riprova, al 29’. A terra un’altro uomo della Juve con Peterman. Calcio di punizione per la Juve, al 30’. Garattoni allontana la sfera degli avversari. 

Frigerio passa a Schenetti. Ogunseye si blocca con la sfera, al 31’. Sekulov scatta in avanti, al 32’. La Juve toglie la sfera ai rossoneri e Sekulov tira e Nobile fera la sfera. Frigerio-Ogunseye, quest’ultimo fermato. Calcio di punizione per i bianconeri, al 34’. Persa una bella occassione di Petermann su Garattoni, al 36’. Barrenchea-Mulazzi. Rimessa laterale Juve. Passaggi Leo-Garattoni, al 37’. Spallata Ogunseye-Barrenechea. Rimessa laterale Foggia, al 38’. Palla intercetta da Froigerio e viene steso a terra a causa di Huijsen, che prende un giallo, al 39’. Calcio di punzione Foggia e finisce lunga. Passaggi Rutjens-Di Pasquale. Nobile ferma la sfera. Uomo Juve a terra, al 40’. Rimessa laterale per il Foggia, al 42’. Fallo di un difensore rossonero su Pecorino. Calcio di punizione per la Juve, al 43’. 

Rimessa dal fondo per i rossoneri. Costa avanza e passa a Frigerio. Schenetti avanza. Raina blocca la palla di Costa, al 44’. Frigerio blocca Iocolano, ma l’arbitro fischia. Rimessa dal fondo per gli avversari. 

Il quarto uomo afferma un minuto di recupero. 

Sekulov avanza e Di Pasquale ferma la sfera. Avanza Peralta e Peterman tira e termina sul fondo, al 45’+1. 

Il primo tempo termina Foggia-Juventus Next Gen 1-1. 

Secondo Tempo 

Riparte il Foggia e chiedendo un tocco di mano, soprattutto Ogunseye, al 46’. L’arbitro fa giocare comunque. Pericolosi i bianconeri con Mulazzi, sfera murata dai satanelli, al 47’. Rimessa laterale per la Juve, al 48’. Passaggi Huijesn-Riccio. Rimessa dal fondo per il Foggia. Palla che fatica a rimanere in campo. Scontro tra due giocatori di entrambe le squadre, Leo e Pecorino, al 50’. Avanza il Foggia con Peralta e Sersanti li toglie la sfera. Rimessa laterale per i satanelli. Costa gioca male il pallon. Frigerio avanza e passa a Schenetti e la sfera termina di lato. Angolo per i satanelli. Ogunseye regala un gol alla piazza, al 54’, a porta libra. 

Foggia-Juventus Next Gen 2-1. 

Calcio d’angolo per i bianconeri, batte Iocolano e Nobile chiama la sfera. Colpito il portiere e l’arbitro ferma il gioco. Frigerio prova ad avanzare e viene fermato da Barrenchea. Pecorino di testa. Passaggio di Leo. Ogunseye cerca Costa, al 57’. Garattoni avanza e Peralta non riesce a vedere lo specchio della porta, al 58’.  Ogunseye fermato e avanza i bianconeri. Giallo per Barrenchea, al 60’. Calcio di punizione per i satanelli, batte Schenetti. Contrasto tra due uomini. Calcio di punizione per la Juve. A terra due rossoneri. Calcio di punizione per i satanelli, batte Petermann. Corner per il Foggia e quasi ad un passo dal terzo gol, al 64’. Calcio di punzione Juve. 

Doppia sostituzione per Brambilla, entrano De Franca e Compagnon ed escono Pecorino e Sekulov, al 65’. Pericolosi i bianconeri, al 66. Calcio di punizione per la Juve, al 67’. Scintilla in area di rigore, Costa a terra. Avanza il Foggia con Peralta e Frigerio, ma Riccio la ferma. Giallo per Garattoni. Riparto i rossoneri con Costa, l 69’. Rimessa laterle per il Foggia. Passaggi Poli-Riccio. A terra Mulazzi, al 70’. Petermann gestisce la sfera, al 71’. Peralta fermato da Ake’. Due nuovi cambi per i bianconeri, entrano Turiccgia e Savona ed escono Ake’ e Poli, al 72’. Calcio di punizione per i rossoneri e per i Juventini. 

Doppio cambio per Gallo, entrano Di Noia e Iacoponi ed escono Peralta e Schenetti, al 74’. Angolo per i bianconeri. Rimessa dal fondo per Nobile. Rimessa dal fondo per il Foggia. Cambio per la Juve, entra Besaggio ed esce Iocolano. Anche cambio per i satanelli, esce Ogunseye ed entra Beretta, al 78’. Calcio di punizione per i rossoneri, a limite dell’area juventina, batte Costa e la sfera termina in Curva Sud, al 80’. Riparte la Juve con Besaggio e Savaona, Nobile ferma la sfera, al 80’. Beretta perde la sfera, al 82’. Scontro tra due uomini di entrambe per le squadre, tra Compagnon e Di Pasquale. Rimessa laterale Juve. Di Pasquale allontana la sfera.  Costa ferma Mulazzi, al 84’. Passaggi per gli juventini. Ripartono i rossoneri, Iacoponi non intercetta la sfera del compagno. 

Iacoponi intercetta da Savona. Calcio di punizione per i rossoneri, batte Costa e Petermann perde tempo. Leo anticipa Besaggio. Rimessa laterale per i rossoneri. Costa non vede la sfera del suo compagno di squadra, al 86’. Petermann avanza, Costa passa a Beretta e non entra. Petermann tira e la sfera viene murata. Calcio di punizione per i bianconeri, al 88’. Rimessa per i bianconeri, al 89’. Compagnon tira e la sfera terra nel settore ospiti. 

Il quarto uomo dalla lavagnetta luminosa afferma 4’ minuti di recupero. 

Di Noia ferma un avversario, al 90’. Avanza il Foggia e Iacoponi non riesce a tirare, a causa della palla troppo lunga, al 90’+1. Costa mura la sfera avversaria. Peteramann perde la palla. A terra Di Pasquale, al 90’+2. Calcio di punizione per i rossoneri. Rimessa al fondo di Nobile. Costa anticipato. Giallo per Gallo, al 90’+3. Rinvio di Rutjens, al 90’+4. 

La partita termina Foggia-Juventus Next Gen 2-1. 

La prossima partita Foggia-Potenza si terra il 22/01/23 allo Stadio Pino Zaccheria, al 14:30.

Post recenti

Leave a Comment