Foggia-Latina 1-2, satanelli KO allo Zaccheria

image_pdfimage_print

Il Foggia scende nuovamente allo Stadio Pino Zaccheria contro il Latina. 

Ecco le formazioni:

Calcio Foggia 1920(3-5-2):Nobile, Garattoni, Martini, Peralta (76’ Embalo), Riccardi, Fiorini (45’ Tonin), Frigerio (76’ Rossi), Vezzoni (90’ Pazienza), Salines, Carillo, Tounkara. 

Allenatore: Mirko Cudini 

Latina(3-5-2):Cardilli, Di Livio, Cittadini, Mastroianni (93’ Fella), Riccardi, De Santis, Marino, Crecco (26’ Ercolano), Del Sole (74’ Jallow), Cortinovis, Paganini (74’ Serboutini). 

Allenatore: Daniele Di Donato 

Reti: 40’ Del Sole (LAT), 65’ Salines (FOG), 81’ Mastroianni (LAT)

Ammoniti: 42’ Peralta (FOG), 58’ Tonin (FOG), 62’ Del Sole (LAT), 72’ Mastroianni (LAT), 85’ Embalo (FOG), Salines (FOG)

Espulsi: Tounkara (FOG)

Primo tempo 

Inizia al primo tempo allo Zaccheria con il calcio di inizio dei satanelli. Passaggi Fiorini-Tounkara-Peralta. Rimessa laterale Foggia con Garattoni. Scivola Martii. Passaggi Di Livio e Riccardi, al 1’. Nobile tira lungo per Peralta, passa a Garattoni. Garattoni tira e a palla viene fermata da Cardinali, al 3’. Prima occassione per i rossoneri. Riccardi allontana la sfera del Latina, al 4’. Riparte il Foggia con Salines. Passaggi Carillo-Frigerio. Avanza Salines-Vezzoni. Altra occassione di Garattoni con colpo di testa, al 5’. Mancata l’intesa Martini-Tounkara, al 6’. Riparte il Latina con De Santis, al 7’. Il Latina si avvicina pericolosamente alla porta di Nobile. Errori per Garattoni e la sfera arriva tra i pedi di Riccardi per il Latina, al 8’. Rimessa Latina. A terra Tounkara. 

Calcio di punizione per il Foggia, al 9’. Dopo un piccolo caos in campo, tenta un tiro in porta Tounkara, ma la sfera termina fuori, al 10’. Riparte Frigerio. A terra Tounkara, al 11’. Passaggi Peralta-Frigerio. Rimessa laterale Foggia. Buon lavoro per Peralta. A terra Cortinovis, al 13’. Calcio di punizione per il Latina, al 14’. Rimessa laterale Latina. Calcio di punzione per il Latina, al 16’. Ripartono gli avversari con Riccardi. Errore Peralta, al 18’. Rimessa laterale per il Latina. Passaggi Salines-Frigerio, al 19’. Rimessa Foggia. Piccola svista per i satanalli, al 21’. Termina fuori la sfera del Latina. Sfiorata altra occassione per i satanelli, al 22’. Bellissima la cavalcata di Salines, al 24’. Gioco ferma, a terra un avversario. Interviene lo staff medico del Latina, al 25’. Cambio Latina entra Ercolano ed esce Crecco, al 26’. 

Rimessa per il Latina in area Foggia, al 27’. Passaggi Carillo-Fiorini-Martini. Calcio d’angolo per il Latina, al 29’. Passaggi Vezzoni-Tounkara-Peralta. Prova a segnare Peralta, al 31’. Angolo per i satanelli, al 32’. Secondo angolo per il Latina, a34’. Confusione in campo. Avanza Tounkara, al 35’. Pericoloso il Latina con Di Livio che tira e la sfera termina sul palo, al 36’. Satanello a terra, al 37’. Passaggi tra gli avversari, al 39’. Rimessa laterale Foggia. Segna il Latina con Del Sole, al 40’. 

Foggia-Latina 0-1.

Giallo per Peralta, al 42’. Calcio di punizione per il Latina, batte Cittadina e la sfera viene respinta. Parte bene il Foggia, ma Vezzoni perde la sera, al 43’. Occasione ennesima per il Latina con Di Livio, al 45’. 

L’arbitro assegna 4’ minuti di recupero. 

Giallo De Santis, al 45’+3. Calcio di punizione per il Foggia, al 45’+4. 

Il Primo tempo termina Foggia-Latina 0-1. 

Secondo Tempo

Cambio Foggia, esce Fiorini ed entra Tonin, al 45’. Inizia il second tempo con i passaggi del Latina. Pericoloso Del Sole, mura la difesa rossonera il suo tiro. Passaggi Frigerio-Tonin. Passaggi Tonin-Peralta. Errore Salines, al 48’. A terra Carillo, al 49’. Ci prova Tonin. Calcio d’angolo per il Latina respinto. Travoltò Tonin, al 51’. Scintille in campo. Errore Salines, al 52’. Passaggi Frigerio-Vezzoni, al 54’. Tira il capitano, ma termina fuori. Angolo Foggia, al 55’. Avanza Garattoni con u traversone, ma Tounkara non lo intercetta. 

Passaggi tra i giocatori del Latina. Rimessa latina, al 57’. Pericoloso Di Livio, respinto dai rossoneri. Errore per Tounkara, al 58’. Giallo Tonin. Calcio di punizione per il Latina, batte Cittadino, al 59’. Angolo per gli avversari, Cittadino tira e Nobile ferma la palla, Pericoloso anche Paganini. Angolo per il Latina, al 60’. Ammonito Del Sol, al 62’. Errore Tounkara, al 63’. Riparte il Latina dal fondo. Fermato il passaggio di Vezzoni per Tounkara. Angolo per i rossoneri e segna Salines, al 65’. 

Foggia-Latina 1-1. 

Scatta Salines. Passaggi Salines-Frigerio, al 66’. Calcio di punizione per il Foggia, al 67’. Avanza Tonin, al 67’. Angolo per il Foggia, al 69’, batte Peralta. Ottima occasione per i rossoneri con Tounkara. Altro angolo per i rossoneri, al 70’. Riguadagna la sfera Garattoni. Passaggi Carillo-Vezzoni. Bloccato il tiro di Martini, al 71’. Ci prova Frigerio. Giallo per Mastroianni, al 72’. Cambi Latina, entrano Jallow e Serbouti ed escono Del Sole e Paganini, al 74’. Pericoloso il Latina. Passaggi Vezzoni-Salines. 

Cambio Foggia, entrano Rossi e Embalo ed escono Frigerio e Peralta, al 76’. A terra Vezzoni, interviene lo staff medico, al 78’. Errore per Embalo, al 79’. Angolo per il Latina, batte Cittadino, al 80’. Rimessa laterale Foggia. Anticipato Tonin. Errore per Nobile. Segna il Latina con Mastroianni, al 81’. 

Foggia-Latina 1-2. 

Rimessa laterale per i rossoneri. Passaggi Salines-Martini, al 83’. Calcio di punizione pr i satanalli, batte Embalo, al 84’. Giallo a Embalo, al 85’. Calcio di punizione per il Latina. Rimessa laterale Latina, al 88’. Rimessa Foggia. Passaggi Martini-Vezzoni. Passaggi tra i giocatori del Latina. Cambio Foggia, esce Vezzoni ed entra Pazienza, al 90’. 

Il quarto uomo dalla lavagnetta luminosa afferma 4’ minuti di recupero. 

A terra uno del Latina, al 90’+1. Cambio Latin, esce Mastroianni ed entra Fella, al 90’+2. Angolo Foggia, fuori per ben due volte, al 90’+4. Rosso Tounkara. Giallo Salines. 

La partita termina  Foggia-Latina 1-2. 

Ecco le parole di Cudini e Garattoni in conferenza stampa. 

Garattoni:”No, credo che siano solo episodi. Ci sono annate dove avvengo miracoli e altre dive manca il gol. È un momento così. Credo che tra il vincere e perdere una partita c’è un file sottilissimo. Siamo una squadra giovane, dobbiamo mettere più cattiveria e furbizia. In questo girone è difficile anche recuperare una partita. Abbiamo avuto anche l’occasione di vincerla. Forse era meglio portare a casa un pareggio, invece di zero punti. I piccoli dettagli fanno la differenza, che sono importanti. A livello fisico, sto bene. Non ci sono problemi. Credo che questa sosta ci aiuti a reculare qualche infortunò, ma anche per la menta. Credo che staccare sia utile.”

Cudini:”siamo partiti discretamente nel primo tempo. Dopo ci sono state due tre situazioni dove non eravamo messi bene. In una di queste, siamo andati sotto. Si poteva gestire diversamente. Al di là della fine del primo tempo, la squadra ci ha creduto sempre. Sempre. Dall’altra parte c’erano degli avversari forti, in questo abbiamo pagato. Fuori Peralta perché volevamo inserire forze fresche. Tounkara in campo poteva stare in campo e stava bene. Credo che non sia la prima volta a tornare a 3. Con molte assenze in campo, ci serviva. Volevamo più solidità dietro. Martini e Fiorini hanno caratteristiche diverse. Fiorini li serviva spazio anche per esprimersi. Lui è uscito per una situazione tattiche. Tonin ha avuto un virus in settimana, si è allenato poco. Questo era il motivo di non metterlo titolare dall’inizio. Lavoreremo come tutte le altre squadre. Deluso sicuramente. So che i ragazzi hanno dato il massimo. C’è rammarico, perché bastava forze più attenzione ed equilibro per portare un risultato positivo a casa. La prestazione è stata fatta. Posso rimproverare poco alla squadra, ai ragazzi. Se dobbiamo ambire ad ottima posizione, dobbiamo fare un ottimo campionato. I dettagli, l’attenzione e la concentrazione fanno differenza. Gli episodi fanno la differenza. Dovevamo stare più attenenti. Dobbiamo lavorare di più. Tra vincere e perdere basta poco. Sicuramente c’è li auguri di recuperare subito. Faremo un valutazione, ma qualcuno tornerà ad allenarsi. Non dobbiamo chiedere nulla a nessuno. Gli applausi e i fischi vanno accettati. Non sento la pressione. Chi fa questo lavoro è sempre sotto valutazione.”

La prossima partita Casertana-Foggia si terra il 04/12/2023 allo Stadio Alberto Pino, alle ore 20:45.  

Post recenti

Leave a Comment